Anna è la giovane moglie di un giovane notaio. Di estrazione borghese, cresciuta senza difficoltà in un ambiente confortevole, vive il dramma della violenza e dello stupro.

Questo avvenimento rompe l’incanto, e determina in lei una ridefinizione dell’esistenza a partire dai rapporti con il marito, con il sesso e la libertà.

Essendo giornalista, sfoga questo dolore e questo disagio raccontando la storia di Marta, che diventa la sua sosia, il suo avatar, tramite il quale rivive emozioni negative e pulsioni sessuali, in una forsennata ricerca di se stessa.

La moglie del notaio è la storia di un conflitto interiore nel quale sicurezza e felicità si tolgono reciprocamente spazio per lasciarlo infine alle vibrazioni del corpo.

La moglie del notaio di Michele Lo Fuoco

€ 15,00Prezzo